“EarthCam”, webcam live da tutto il mondo

earthcam-liberty

EarthCam è un sito che ho scoperto per caso un po’ di tempo fa e che adoro. E’ una piattaforma che concentra centinaia e centinaia di webcam sparse per tutti luoghi del mondo e che permette in tempo reale di monitorare panorami mozzafiato, traffico, luoghi celebri o semplicemente belli o divertenti da vedere.

Ecco alcune dirette live:

  1. la Statua della Libertà
  2. Trafalgar Square
  3. Times Square con l’archivio dei festeggiamenti di capodanno, ormai diventata una celebre consuetudine in tutto il mondo
  4. il triste Ground Zero con l’archivio delle immagini catturate dalle cam sparse per New York dell’escalation della tragedia dell’11 settembre.

La sezione For kids presenta link diretti a bellissimi streaming come quello del National Geographic dalle zone artiche con gli orsi polari o come i panda dello Zoo di San Diego o ancora cam puntate in campus universitari o nelle scuole.

Il sito è davvero ricchissimo, ben fatto e molto semplice da usare, a patto di avere una connessione adsl per un veloce caricamento del video in diretta. La comoda sezione Worldmap permette con pochi click di raggiungere una zona qualsiasi della terra per una ricerca geografica più mirata, senza usare il pur comodo “search”. La maggioranza delle cam sono visualizzate internamente al sito, ma quando occorre si viene collegati in automatico alle homepage ospitanti le varie cam senza difficoltà, come nel caso della leggendaria panoramica su Abbey Road con le sue strisce pedonali più famose del mondo: quelle solcate dai Beatles.

Un sito davvero imperdibile e molto utile anche per delle belle lezioni vivaci, diverse e originali nelle nostre aule, anche solo per individuare, che so, uno degli ormai rari autobus rossi a due piani in giro per Londra o dimostrare che le auto inglesi viaggiano davvero secondo un diverso senso di marcia o improvvisare una passeggiata virtuale in giro per New York o dare un’occhiata reale ai leggendari e mastodontici “truck” che scorrono per le vie d’America, – mostrando ai ragazzi che il mondo che studiano sui libri, poi, non è così tanto lontano..