“Prehistoric Timeline”: risorsa interattiva sulla storia del nostro pianeta

prehis-timeline

La Preistoria è da sempre un argomento di enorme interesse per i ragazzi. Il National Geographic offre una splendida cronologia interattiva, Prehistoric Time Line, per esplorare in maniera avvicente gli eventi del nostro pianeta nel corso dei suoi 4 miliardi e mezzo di anni.

La Time Line si snoda attraverso le varie ere cliccabili col mouse e che possiamo scorrere per una panoramica degli eventi principali, ed è accompagnata da una breve descrizione ed una bellissima illustrazione sui concetti descritti. Ogni articolo, inoltre, ha un link ad un’altra pagina che offre molte più informazioni su un particolare periodo preistorico.

Un fantastico tool per illustrare con chiarezza gli eventi del tempo e della storia del nostro pianeta.

“CrazyDad”: splendidi esperimenti grafici con le foto di Flickr

crazydadh

Jim Bumgardner è il curatore e l’ideatore di CrazyDad, un sito pieno di deliziose applicazioni piene di effetti speciali create con le foto di Flickr. Ecco le più belle:

  1. Color Fields permette di visualizzare piccoli quadratini di anteprime foto casuali in base al colore da noi scelto sulla tavolozza centrale, con possibilità anche di settare le sfumature
  2. Flowers, Crayon Box e Squared Circle sono alcune delle varianti di foto visualizzate di Color Fields ("Flowers" sceglierà solo fiori, "Squared Circle" soltanto foto che ritraggono forme circolari, etc.)
  3. Whitney Music Box presenta affascinanti motion graphics, giochi di colore e scale cromatiche che seguono le note musicali
  4. Science Fiction Explorer visualizza originali mosaici con pile di piccolissime anteprime di foto relative a copertine di fumetti e romanzi di fantascienza, tutte cliccabili e con etichetta
  5. Squared Cirlce Poster Project gioca con tutte le foto relative alle forme circolari, presentandole in un originale poster con minuscole anteprime che rimandano alla foto originale su Flickr

Il sito fornisce anche un tutorial per i più curiosi e creativi. Per chi come me ama solo la bella grafica, è davvero da non perdere.