“FotoViewr”: splendide gallerie 3D con le foto di Flickr

fotoviewr

Le applicazioni di terze parti disponibili per rendere qualitativamente più bella la visione delle foto su Flickr ormai sono tantissime ed è davvero difficile tenere il conto. Una delle più spettacolari è indubbiamente quella di PicLens, che assieme a SnotoPhoto, TiltViewer e Guckn rendono possibili delle facili visualizzazioni di gallerie fotografiche immergendoci in uno scenario davvero unico.

L’ultima arrivata della serie, anch’essa gratuita come le altre e davvero molto curata, è FotoViewr. Ancora in versione beta, propone 4 stili di gallerie di visualizzazione molto belle e 3D, che prendono spunto dal celebre CoverFlow proposto per primo dalla Apple nei suoi computer Mac, e lo stesso PicLens. Il suo funzionamento è semplicissimo:

  1. scegliamo lo stile di visualizzazione
  2. inseriamo uno username di Flickr (il nostro o anche quello di qualunque altro utente)
  3. scegliamo infine il set o tag riferiti alle foto da vedere

Avviato FotoViewr, potremo decidere di attivare la modalità fullscreen oppure di inviare il link alla pagina della galleria fotografica. La comoda funzione “embedper integrare facilmente la galleria nei nostri siti e blog è una delle modalità di FotoViewr annunciate come prossime. Teniamolo perciò d’occhio.

{via downloadblog}

“AM-Deadlink”: un tool gratuito per gestire i “preferiti” del nostro browser

amdeadlink

AM-Deadlink è un piccolo software completamente gratuito dall’utilità veramente grande e preziosa per chi ha l’abitudine di salvare molti siti “preferiti” nel browser finendo alle volte col dimenticarseli non essendo più in grado di gestirli.

Il tool gestisce i link in maniera efficace facendoci risparmiare un sacco di tempo e segnalandoci in pochi secondi quali sono ancora attivi, quali abbiamo in duplicato – consentendoci facilmente di eliminare quelli in più – , e quali sono irraggiungibili specificandone anche la ragione tecnica. I link possono essere direttamente eliminati dal programma e in automatico eliminati immediatamente anche in parallelo dal browser originale. Possibile anche una comodissima funzione di anteprima, per navigare velocemente tra i link in maniera visuale. L’interfaccia è molto chiara e intuitiva e comprende:

  1. una toolbar con un menù a discesa che visualizza i nostri browser e una serie di pulsanti per controllare i link con un solo click, scaricare la piccola icona identificativa del sito (favicon), trovare i duplicati, o aprire il visualizzatore interno per navigare nel sito corrispondente al link direttamente dal programma oppure per visionare una comoda anteprima
  2. la finestra dei link con nome, indirizzo web, stato, cartella e segnalazione di eventuali errori
  3. il visualizzatore per la navigazione o l’anteprima.

Per attivare il programma e procedere alla verifica dei link, basta selezionare il browser, cercare il file htm navigando nella cartella, aprirlo e cliccare sull’icona verde di verifica. La toolbar rende ogni procedimento davvero molto semplice, e inoltre va ricordato che il programma supporta anche la lingua italiana e che i link possono essere rinominati o modificati semplicemente cliccando sul collegamento scelto col tasto destro del mouse e scegliendo poi “Proprietà“. Ogni modifica sarà automaticamente rilevata anche dal browser originale.

Davvero utile e consigliato a chi ha molti collegamenti diventati ormai ingestibili. Questo il sito ufficiale da cui scaricare il programma.