“The Food Pyramid”: 2 tools in lingua inglese per i piccoli

food-pyr

Il lessico in lingua inglese riferito all’alimentazione è spesso accompagnato nei nuovi testi delle scuole elementari e medie dalla celebre “Piramide“. Ecco 2 piccoli ed efficaci strumenti per insegnare i nomi dei gruppi e dei principali cibi compresi in ognuno di essi in maniera semplice e visivamente efficace.

  1. Healthy Eating è una risorsa interattiva animata del Content Workshop di un College dell’Essex: è fatta davvero molto bene e, sebbene in apparenza fin troppo densa di contenuti testuali, ha il grande vantaggio di unire un’ottima grafica a semplici e chiare definizioni e completi elenchi dei cibi che fanno parte di ogni gruppo. Healthy Eating può essere anche scaricata nel nostro computer ed è accompagnato dall’animazione “A Balanced Plate“, anch’essa disponibile per il download.
  2. The Food Pyramid è un bel pdf offerto da Communication4all, ottimo da distribuire ai bambini come guida generale riassuntiva o introduttiva del tool animato, o da far ricopiare e disegnare su un cartellone.

Ideale per scuole elementari e bambini del 1° anno delle medie.

“Build a Word”: tool didattico per l’English Lab dei bambini

Build a word

Ecco una piccola ed efficace attività didattica offerta da un College di Romford, nell’Essex, per insegnare i primi suoni e le prime parole della lingua inglese: “Build a Word“.

Il tool è diviso in 9 difficoltà partendo da parole semplici formate da 3 lettere fino a suoni più impegnativi compresi in parole più complesse. Scelto il livello, ogni termine verrà illustrato da un’immagine e una serie di lettere da trascinare nei quadratini principali per formare l’esatta parola corrispondente all’oggetto illustrato. Per aiutare i piccoli a comprendere le parole più difficili, c’è anche il comodo tasto “Clue” che offre un’immediata pronuncia del termine. Il tasto “Check” verifica infine l’esattezza della risposta.
Il gioco didattico include anche una “Teacher View“, per controllare prima i suoni e le parole proposte livello per livello, e non richiede necessariamente una connessione a Internet: può essere infatti scaricato nel nostro computer da questo link.

Davvero carino, utile e da inserire nella lista dei tools interattivi per laboratori di Lingua Inglese di scuole materne ed elementari. Ottimo anche per le attività di sostegno.