“Old School”: simpatico set di icone vecchio stile

FreebiesDock » OldSchool Icon Set

Ricordate il vecchio telefono grigio a disco, la radiolina nera compagna di tanti picnic e gite al mare, il televisore mono o la vecchia macchina da scrivere?

Da “Freebies Dock“, un bel set di icone retrò sviluppate da Paul Kadysz. Sono fornite in diverse dimensione e in formato .png e ico. Purtroppo sono solo 6, ma sono ben fatte e fanno tornare alla mente tanti ricordi. Belle davvero.

“A Christmas Carol” di Charles Dickens: risorse didattiche in lingua inglese

scrooge

bellissima illustrazione di Dean Morrissey

La storia di Ebenezer Scrooge è probabilmente il racconto di Natale più narrato di tutti i tempi. Scritto dal grande Charles Dickens nel 1843, vanta un numero infinito di edizioni e versioni animate e cinematografiche (simpaticissima quella dei Muppets con un grandioso Michael Caine, un classico che mi rivedo ogni anno, e spettacolare quella del 1971 di Richard Williams). Ottima la nota in italiano di Giuseppe Bonghi, con un’ampia analisi di tutti i personaggi, i simbolismi e il background.

Se in questa settimana che precede le vacanze di Natale avete deciso di dedicare le ultime lezioni di scuola a questo bellissimo racconto senza tempo, ecco qualche link a risorse didattiche in lingua inglese che mi sono sempre utili:

  1. Versione semplificata del testo da English Grammar 4 U
  2. Study Guide curata dal Dallas Theater Center
  3. ***BBC School Radio, splendido audiolibro in 9 parti con trascrizione in pdf
  4. Hueber.de, risorsa didattica curata da una casa editrice tedesca
  5. Study Guide, un’altra bella analisi del testo con comprehension
  6. Comprehension Questions da EasyFunSchool
  7. Study Guide curata dalla casa editrice Richmond
  8. Book-A-Minute Classics, A Christmas Carol, una simpaticissima versione super-sintetica del testo …in 4 battute!

Infine una bellissima versione animata da Speakaboos con lettura e trascrizione in lingua inglese segnalata da Manuidea (grazie!). Davvero molto bella: da non perdere.

Il mouse compie 40 anni

mouse40

PCWorld offre in questi giorni una interessante galleria fotografica, piena di tante curiosità, che ripercorre la storia del mouse e dei suoi primi 40 anni.

Nelle foto, si parte dal prototipo davvero cavernicolo di Douglas Engelbart, presentato al pubblico il 9 dicembre del 1968, fino ad arrivare alle forme a noi più conosciute dei mouse Microsoft, del Mighty Mouse della Apple o dei minimouse ormai popolarissimi e comodi per i portatili. L’articolo è proposto in sintesi anche in italiano da PCWorld.it con una serie di links di approfondimento per appassionati e studenti di tecnologie informatiche:

  1. Il video della presentazione “The Mother of All Demos” del 1968
  2. Il mouse del 1968
  3. “Mouse, 40 anni e non sentirli”

Un’altra galleria di foto è offerta da Computerworld e l’articolo di HowStuffWorks.