“Kerpoof”: tool della Walt Disney© per disegnare e colorare online

Kerpoof Studio

“Kerpoof” è un bel sito da poco acquisito dalla Walt Disney dedicato ai più piccoli. Offre diversi strumenti per creare con facilità disegni, cartoncini e piccole clip animate scegliendo tante belle ambientazioni e scenari, ed è anche completo di tantissime unità didattiche e informative per insegnanti e genitori (compreso questo bel flyer).

Il tool può essere usato anche se non è iscritti al sito e si propone come strumento in grado di spingere al massimo la creatività dei bambini. L’utilizzo è molto intuitivo con comandi di facile comprensione, ma sono forniti anche brevi video-tutorials per le indicazioni di base. Kerpoof al momento comprende:

  1. DoodlePad, per disegnare in libertà
  2. diversi tool per creare immagini
  3. Crea un filmato, molto carino e completo di colonna sonora
  4. Crea un cartoncino, per realizzare coloratissimi biglietti

Tutti i disegni possono essere stampati o inviati via email. Disponibile anche un sito gemello, Coloring with Kerpoof, con tantissimi modelli pronti da stampare-e-colorare o da modificare online. Visto il recente acquisto della Disney, c’è da immaginare che sarà presto integrato da tantissimi altri disegni e simboli propri dei più celebri film animati.

Davvero carino e consigliato a laboratori di scuole primarie e di sostegno soprattutto per trascorrere nel divertimento queste ultime settimane di scuola.

vai su “Kerpoof”

“Wolfram Alpha”: rivoluzionario motore di ricerca di calcolo applicato alla conoscenza

wolframalpha

tabella comparativa tra la lingua inglese e quella italiana

I miei primi passi sul nuovo pubblicizzatissimo e attesissimo motore di ricerca appena nato “Wolfram Alpha” mi hanno semplicemente lasciato a bocca aperta.

Nel giro di 5 minuti son riuscita a sapere il numero esatto dei parlanti di lingua inglese nel mondo divisi per nazioni, il tempo che faceva nella mia città natale il giorno in cui sono nata, chi erano il presidente della repubblica e il capo del governo quando ho compiuto 3 anni, quanto guadagno all’ora comparando il mio salario a quello di un mio collega in Canada, qual è la rotta e il tempo di percorrenza aerea tra la mia città e Londra, che valore nutrizionale hanno 2 tazzine di caffé, che circolazione ha il Time, quanti sono gli utenti Internet in Italia, quanto dista la terra dalla luna, che suono ha la sequenza Do Mi Fa Sol, etc etc etc….

Ideato dal geniale matematico inglese Stephen Wolfram, “Wolfram Alpha” è il nuovo rivoluzionario motore di ricerca computazionale applicato alla conoscenza capace di interpretare una richiesta dell’utente e di tradurla in pochissimi secondi in complete schede informative dense di utili statistiche, calcoli, mappe e grafici. Da poche ore online, il tool vanta già un database davvero enorme e specialistico che spazia dalla matematica alle scienze, dalla geografia alla storia, dalla biologia alle lingue, dal tempo atmosferico alla medicina. Nell’unico, microscopico istante in cui non ha saputo rispondere ad una mia domanda, mi è stata recapitata una istantanea schermata di scuse davvero carine ispirate al leggendario HAL9000 di Odissea nello Spazio:

wolframsorry

zoom

Il sito di Wolfram Alpha è pieno di esempi, suggerimenti e video di guida al suo corretto utilizzo e non mancheranno certo nei prossimi giorni post sparsi per tutta la rete sulle incredibili capacità di questo nuovo importantissimo strumento informatico che, sono convinta, finirà tra milioni e milioni di siti preferiti nei computer di tutto il mondo per diventare una fonte immediata di verifica e ricerca, arricchita anche da link diretti a Wikipedia per un maggior approfondimento.

Rilasciato in lingua inglese e carico di nuovi e futuri miglioramenti, vale assolutamente la pena di provarlo anche se la vostra conoscenza della lingua straniera si basa su poche e semplici parole: bastano anche solo quelle perché Wolfram Alpha è capacissimo di agire in totale autonomia! Cominciate a prenderne nota e ad accertarvi che sia a portata di click sui computer delle scuole: sarà utilissimo.