“PhotoWham”: piccolo e velocissimo editor per intere cartelle di foto

photowham

“PhotoWham” è un piccolo software gratuito che in una minuscola interfaccia composta di sole 2 icone racchiude diverse utili funzionalità per modificare le nostre foto.

Dall’icona a forma di file con spunta rossa, si entra in una funzionale finestra di opzioni:

  1. Resize Image ci consente di ridimensionare le foto a grandezze prestabilite oppure liberamente inseribili nella casella “Resize Long Edge To
  2. Add Watermark ci permette di inserire un testo a piacere scegliendone carattere, dimensione e colore, per “timbrare” le nostre foto e personalizzarle con una scritta
  3. Adjust JPEG Quality personalizza la qualità delle immagini
  4. Change Output File Name ci permette di modificare il nome delle foto in uscita scegliendo un’etichetta personalizzata
  5. Change Output Folder consente infine di impostare in automatico la cartella di destinazione delle foto modificate

Per applicare le varie opzioni, anche tutte ed insieme, basta spuntare le sezioni scelte e cliccare alla fine su “Save and Close”. La caratteristica più utile di PhotoWham è la velocità con cui è capace di applicare le modifiche scelte a più foto anche contemporaneamente e ad intere cartelle di immagini, semplicemente trascinandole nello spazio centrale oppure individuandole dalla icona a lato.

Ottimo per ridimensionare, uniformare e personalizzare immagini dalla fotocamera oppure le foto per i nostri blog.

scarica e installa PhotoWham

“London Visitors’ Map”: utile mappa interattiva per scuole e turisti

London Visitors' Map :: A-Z Maps

“London Visitors’ Map” è la proposta pratica, gratuita e interattiva del sito A-Z Maps dedicata a chi è in procinto di partire per Londra e desidera avere a portata di computer una mappa un po’ inconsueta della metropoli.

A differenza di altre, la mappa visualizza infatti non soltanto le strade più note e le mete più storiche come Westminster, il Big Ben o Piccadilly Circus, ma anche destinazioni d’interesse culturale e artistico, come Sotheby’s o la sede della Virgin Radio, o i negozi più storici ed esclusivi come Liberty o Hamleys (nella foto).
La mappa è completamente interattiva e fornita di zoom, ed è anche possibile cliccare su ogni destinazione per conoscerne altri dettagli (orari di apertura/chiusura, siti ufficiali, e altro). Nella sezione “Overview”, in alto a destra della pagina, è presenta anche una comoda legenda (Key).

Un tool da inserire fra i siti preferiti del nostro pc, dedicato non solo ai turisti ma anche a studenti e insegnanti con un viaggio studio alle porte. Ottima anche da proporre in aula durante le lezioni di civiltà inglese, per una passeggiata per Londra diversa e moderna.