“FileSeek”: veloce motore di ricerca di testi specifici all’interno di un file

fileseek

“FileSeek” è un piccolo software gratuito capace di trovare in pochi click qualunque tipo di file all’interno del nostro computer. Ciò che lo differenzia da altre utility simili come Everything o UltraSearch è che è in grado di trovare anche del testo specifico in un file risalendo immediatamente al documento che lo contiene e fornendoci un’immediata e veloce anteprima. Molto semplice l’utilizzo e queste le funzioni principali:

  1. da “Path” selezioniamo l’unità in cui cercare il file (es: C:\ oppure anche digitando “C:\ D:\” per cercare in più dischi)
  2. in “Include Files” digitiamo a scelta l’estensione del file da trovare, per velocizzare la ricerca (es: *.doc per cercare fra i documenti)
  3. in “Query” scriviamo il testo specifico da cercare (es: tutti i file che contengono la parola “scuola”)
  4. infine in “Search Mode” selezioniamo “Match full string” per cercare l’intero testo digitato

Al termine clicchiamo “Search”. Al termine della ricerca, vedremo una serie di file nel box centrale: cliccandoli uno ad uno, nel box inferiore apparirà il testo in anteprima con il termine cercato in “Query” evidenziato in giallo. Per aprire il file, basterà un doppio click.

Semplice e utile.

il sito ufficiale di “FileSeek”

“Drop.io”: piccolo, pratico e utile sito di file sharing

drop.io

“Drop.io” è un bel servizio online che può tornare utile per condividere all’istante, senza alcuna registrazione e senza troppe complicazioni i nostri file audio, video, documenti e quant’altro rendendoli subito a disposizione di amici e colleghi. “Drop.io” funziona come un piccolo hard disk e nella sua versione completamente gratuita consente di caricare fino a 100 MB di file, diventando così un ottimo archivio online per chi gestisce soprattutto file di testo, piccole immagini, o documenti come .doc o pdf (tipi di file che di solito non sono pesantissimi quanto i video).

Ecco come utilizzarlo:

  1. dall’homepage del sito, personalizziamo lo username cambiando l’incomprensibile sequenza di numeri e lettere data in automatico dal sito
  2. clicchiamo su “Additional options” per impostare, volendo, una password d’accesso o determinare una scadenza dei file caricati per renderli disponibili agli utenti con cui li stiamo condividendo fino ad una data particolare (1 giorno, 1 settimana, 1 mese o 1 anno), in modo da liberare l’account gratuito e tenerlo sempre pronto per altri file senza appesantirlo
  3. da “Guest can” spuntiamo a scelta le caselle che danno la possibilità agli altri utenti di caricare anch’essi dei file (Add files), commentarli, cancellarli (Delete) e naturalmente scaricarli
  4. clicchiamo infine su “Create a drop” e cominciamo via via a caricare online i nostri file

“Drop.io” fornisce una schermata molto chiara dei file aggiunti, suddividendoli in comode categorie e permettendo di visionarli per data, tipo oppure elenco. Delle immagini caricate, fornisce anche una pratica anteprima (nella foto).

Per caricare i file ci sono vari modi: oltre al comodo plugin per chi usa Firefox, possiamo cliccare su “Add Files > Select Files”. E’ anche possibile creare appunti al volo con un editor di testo integrato (Notes), segnalare link diretti ad esempio a siti interessanti, oppure addirittura inviare al nostro account file o annotazioni via email: per ogni account (“drop”) creato, riceveremo infatti in automatico un indirizzo email a cui inviare direttamente i file da caricare sul nostro spazio web.

Da provare.

il sito ufficiale di “Drop.io”

“Icons 16×16″: utile archivio di mini-icone per siti e blog

icons16x16

“Icons 16×16″ è un piccolo sito che racchiude un utile e fornitissimo archivio di mini-icone statiche o animate ottime da inserire in siti, blog, email o Powerpoint.

Al momento, sono presenti oltre 40 categorie diverse con più di 5000 icone simpatiche, essenziali e colorate, ed il sito è costantamente arricchito da nuove immagini. Per scegliere le icone, basta navigare tra le categorie nel menù a sinistra, cliccare l’immagine scelta col tasto destro e salvarla nel nostro computer oppure usare il link diretto all’icona. Molto carine, per esempio, queste oltre 300 frecce fra cui ho scelto quelle da usare qui nel blog.

sito ufficiale “Icons 16×16”

“Learning Chocolate”: piccoli esercizi interattivi per migliorare il lessico inglese di base

Learning Chocolate

“Learning Chocolate” è un piccolo sito pensato per ragazzi che può tornare utile a tutti per ripassare o approfondire il lessico inglese di base e migliorarlo con brevi esercizi interattivi.

Comprende molte categorie lessicali come animali, cibo, ufficio, mezzi di trasporto, casa, abbigliamento e altro (utilissima questa sui simboli), ed ognuna presenta una completa sezione di piccoli esercizi a tempo divisi in schede:

  1. Review procede al ripasso del lessico principale con illustrazione del vocabolo, spelling e pronuncia (cliccando sul megafono), utile prima di far tutti gli esercizi
  2. Match 1 è finalizzato alla corretta comprensione della parola: clicchiamo per ascoltarla e poi trasciniamo il megafono vicino al termine che riteniamo giusto
  3. Match 2 è un esercizio di abbinamento del vocabolo all’immagine
  4. Match 3 ci invita ad associare la pronuncia all’immagine
  5. Fill in è un esercizio di completamento in cui scrivere correttamente il termine giusto
  6. Dictation perfeziona l’ascolto: clicchiamo sul megafono per ascoltare il termine e scriviamolo accanto

Per quanto apparentemente semplici e dall’aspetto più indicato per ragazzi, gli esercizi sono molto completi anche per chi vuole rispoverare un po’ di inglese perché sviluppano 3 abilità linguistiche (lettura, scrittura, ascolto) in maniera facile e intuitiva. Molto carino e ben fatto.

prova “Learning Chocolate”

“Kadaza”: ottima homepage visuale in italiano con link diretti ai siti più noti

kadaza photo 4693301149_65914322dd_o_zpsc64d9a73.jpg

“Kadaza” è un sito davvero da non perdere perché offre in una sola pagina la possibilità di accesso diretto ai siti più noti suddivisi in comode categorie che comprendono, fra le tante, news, video, tv, cinema, sport, giochi.

L’aspetto del sito è molto chiaro e ordinato con la presenza di loghi riconoscibilissimi, ed è possibile anche cambiare lo sfondo della pagina o spostare l’ordine dei box. Cliccando “Personalizza” ogni logo si presenterà con una piccola freccia, pronto per essere trascinato nella posizione scelta. Da “Impostazioni” potremo invece selezionare un tema, scegliere il motore di ricerca predefinito o settare l’apertura delle pagine cliccate in un’altra finestra del browser.

“Kadaza” è fornito in varie lingue fra cui l’italiano: cliccando sulle piccole bandiere in basso a destra, è possibile passare in un click alla relativa pagina internazionale con nuovi loghi e collegamenti ai maggiori siti della nazione scelta (ad es: Kadaza in versione inglese). Un ottimo tool da tenere a portata di mano e consigliato anche a studenti e docenti di lingue straniere.

prova “Kadaza”