“Sidepad”: multi-browser per navigare in centinaia di siti con un click

Photobucket

Ecco un comodo strumento per navigare in Internet e scoprire il meglio della rete in maniera veloce e molto pratica.

Sidepad, prima noto come Spickr e in seguito come Fasteagle, è un portale in lingua inglese che permette un accesso immediato a decine di siti popolarissimi raggruppati in modo tematico in un comodo menù laterale sulla destra. Le sezioni comprendono:

  1. The Big List, che comprende siti notissimi come Google, Bing, Yahoo! e altri
  2. Finance, che integra utili accessi a siti del mondo dell’economia come Forbes, Financial Times o Wall Street Journal
  3. Newspapers, che permette di accedere a decine di famosissimi giornali in lingua inglese come Washington Post, USA Today o The Guardian
  4. Tech Business, un gruppo utilissimo che integra siti sulle ultimissime novità tecnologiche come i notissimi Mashable o Ars Technica
  5. Gadgets, con accessi diretti a Engadget, The Verge o CNET

Per navigare nel lungo elenco di siti forniti, basta scorrere col puntatore del mouse la barra chiara in corrispondenza del menù laterale. Un ottimo tool gratuito per navigare in siti notissimi in tutto il mondo risparmiando davvero tanto tempo.

“PicMonkey”: ottimo photoeditor online dagli sviluppatori del (purtroppo defunto) Picnik

Photobucket

Per anni Picnik è stato un bel software ricco e completo di photo editing online, consentendo in pochi click di apportare tantissimi modifiche alle nostre immagini. Acquisito da Google, tra pochi giorni chiuderà i battenti ma alcuni degli sviluppatori di Picnik hanno deciso di continuare l’avventura aprendo l’ottimo portale PicMonkey”, semplice quanto Picnik e completamente gratuito.

Caricata la nostra foto da modificare, anche semplicemente trascinandola nel riquadro azzurro, avremo a disposizione moltissimi degli effetti che gli utenti di Picnik già conoscono bene, ulteriormente personalizzabili e sempre divisi in comode categorie individuabili da una piccola icona nel menù a sinistra, fra cui:

  1. Basic Editing, la prima a disposizione, con possibilità di ritagliare, ruotare, ricolorare, ridefinire o ridimensionare la foto
  2. Effects, con davvero tantissimi ritocchi tutti come sempre visibili in anteprima con una piccola foto d’esempio
  3. Touch Up, ottima sezione per ritoccare i volti e le foto in primo piano
  4. Text, per aggiungere scritte e didascalie utilizzando i tantissimi font forniti dal portale
  5. Overlays, per applicare adesivi, stampini, frecce, simboli, fumetti e altro
  6. Frames, per incorniciare le foto, inserire ombre o arrotondare gli angoli

In basso a destra troveremo due comode frecce per annullare o ripetere l’applicazione di un effetto. Da “Save” sarà possibile salvarla nel nostro computer in formato jpg o png e apportare altre piccole modifiche all’ultimo momento: ridenominare la foto, impostare le dimensioni e selezionare la qualità. Nel piano centrale, infine, avremo a destra una piccola icona “100%” utile a farci aumentare o diminuire le dimensioni dell’immagine mentre la stiamo modificando, e un’altra in alto a “X” per chiudere l’immagine e tornare alla schermata iniziale.

Un ottimo editor in continuo miglioramento da non farvi mancare tra i siti preferiti.