“Folder Plus”: un ottimo file manager per iPhone/iPad con trasferimento diretto via USB

September 19, 2012

“Folder Plus” è un’utilissima applicazione per i nostri dispositivi Apple che permette di trasferire qualunque tipo di file presente nel nostro computer in modo semplice e diretto senza necessità di aprire iTunes.

Offerto in questi giorni in modo completamente gratuito – affrettatevi perciò a scaricarla! – , trasforma il nostro iPhone o iPad in un semplice hard disk esterno grazie alla piccola utility abbinata alla app, “Folder Plus USB“, scaricabile direttamente dal sito ufficiale. Ecco come muoverci:

  1. scarichiamo e installiamo la app dall’ iTunes Store
  2. dal sito ufficiale dell’applicazione, scarichiamo e installiamo nel nostro computer il software gratuito Folder Plus USB, disponibile per Mac o pc
  3. colleghiamo il nostro iPhone o iPad al computer tramite il cavo usb e apriamo entrambi i software: sia la app installata sul dispositivo, sia il software nel nostro computer
  4. il trasferimento di file sarà a quel punto molto intuitivo: potremo trascinare i nostri file dal computer alla finestra del programma, anche sistemandoli in cartelle, e ce li ritroveremo immediatamente sul dispositivo

“Folder Plus” integra moltissime funzioni che permettono di riordinare i file spostandoli o copiandoli fra cartelle, di creare appunti audio o note scritte a mano, di aprire i file caricati (audio, video o testuali che siano) nelle applicazioni a noi più comode e già installate nel nostro dispositivo, e tanto altro: per avvicinarci a queste innumerevoli opzioni, basterà tener cliccato il file di riferimento per vedere apparire un menù molto semplice e facile da gestire.

Una app da non farsi scappare. Consigliata.


“ReaddleDocs” e “Remarks”: due applicazioni indispensabili per iPad/iPhone

September 9, 2012

readdle

Se siete dei fortunati possessori dei dispositivi della Apple e lavorate molto con documenti, pdf e altri file, vi consiglio di non farvi mancare l’ottima offerta proposta da una compagnia di software davvero eccellente e autrice di applicazioni di altissima qualità: Readdle.

Per il rientro a scuola, offre ancora per poche ore due utilissime apps per studenti e insegnanti a prezzi davvero competitivi e ribassati:

  1. ReaddleDocs, proposto per iPhone in modo completamente gratuito, e per iPad al piccolissimo prezzo di €1,59
  2. Remarks, a soli €0,79

ReaddleDocs è una applicazione capace di leggere, aprire e salvare qualunque tipo di file, anche quelli .zip, direttamente dal browser di navigazione integrato e di visualizzare foto, presentazioni, pdf collegandosi anche ai nostri tanti hard disk online come GoogleDocs, Dropbox, Box.net e tanti altri, e permettendoci di conservare i file nel nostro iPad anche per una comoda lettura senza necessità di collegamento Internet. Offre anche la possibilità di creare file di testo e di inserirli in cartelle per una visualizzazione e una archiviazione più pratica e ordinata. Davvero facile da usare e molto completo.

Remarks è progettato per appunti e note che è possibile scrivere a mano o con l’aiuto della tastiera, conservandole in bellissimi quaderni in cui potremo anche archiviare i nostri pdf con la possibilità di modificarli con pennarelli ed evidenziatori.

Due programmini ricchissimi ed essenziali che, anche se non farete in tempo ad acquistare a prezzo ribassato, vi consiglio di non farvi assolutamente mancare nei vostri dispositivi Apple.

Per saperne di più e vedere qualche immagine e video di presentazione, vi rimando al sito ufficiale dei due programmi.


“Flashcards”: bellissima app per insegnare le lingue ai più piccoli su iPhone/iPad

March 5, 2012

Photobucket

“Flashcards” di INKids è una bella ed efficacissima applicazione per iPhone e iPad dedicata all’insegnamento delle lingue per i più piccoli.

A meno di 3 euro, offre degli utili e divertenti esercizi di consolidamento del lessico di base in ben 5 lingue diverse, italiano compreso, con tantissimi vocaboli illustrati, accompagnati dalla pronuncia e divisi in diverse categorie (nella foto). Presente anche la possibilità di registrare la propria pronuncia e di giocare letteralmente con le parole attraverso esercizi come

  1. Word Match per l’abbinamento dei vocaboli
  2. Spelling, con la possibilità di trascinare le lettere giuste e formare correttamente la parola (qui un esempio)

“Flashcards” è offerta gratuitamente col solo pacchetto in lingua italiana, un ottimo modo per provarla e testarla prima di acquistarla per intero o di scaricare pacchetti o categorie di vocaboli in altre lingue. Per saperne di più, ecco i link ufficiali:


Apple e le rivoluzionarie novità nel mondo dell’istruzione

January 20, 2012

Photobucket

S’è svolto ieri a New York un importante evento Apple che non mancherà di suscitare interesse fra studenti, docenti e formatori appassionati di tecnologie e del loro ormai indispensabile utilizzo nella vita scolastica quotidiana.

Tre le novità presentate e tutte indirizzate all’uso del comodo e portabilissimo iPad:

  1. iTunes U, sezione nota dell’Apple Store dedicata ai podcast e al materiale didattico di scuole e università, che ora diventa una vera e propria applicazione-bacheca con cui seguire passo passo il programma di un insegnante in una prospettiva completamente interattiva e multimediale: sarà infatti possibile scaricare aggiornamenti e cliccare sul materiale audio e video indicato dall’insegnante proprio come facciamo adesso con iTunes
  2. iBooks Author, la novità più bella, un programma per Mac completamente gratuito e decisamente rivoluzionario con cui dare la possibilità a tutti di creare un vero e proprio libro multimediale destinato all’utlizzo sugli iPad completo di foto, video, flashcard per la ripetizione, glossario, animazioni interattive, presentazioni e anche verifiche: ottimo per docenti e per organizzare le proprie dispense con cui integrare le lezioni in classe
  3. iBooks 2, l’inevitabile aggiornamento della nota applicazione iBooks presente su tutti i Mac e gli iPad che consentirà di visualizzare tutti i libri interattivi creati con iBooks Author o messi in vendita sullo Store della Apple

Per saperne di più, vi rimando alla pagina ufficiale in inglese delle applicazioni presentate, ricca di video dimostrativi che valgono più di qualsiasi spiegazione, e ai tantissimi articoli che stanno riempiendo in queste ore le pagine web di giornali e riviste.


“PDF-FolderMaker”: ottimo programma per organizzare i pdf in cartelle con applicativo per iPhone/iPad

December 18, 2011

“PDF-FolderMaker” è un ottimo programma gratuito che permette di organizzare tematicamente i nostri file pdf in comode cartelle per consultarli in modo più immediato e ordinato e raggrupparli in un unico file.

Il software è molto intuitivo, completo di numerose opzioni per ricomporre a piacere l’ordine dei documenti caricati o rinominarli, ed è accompagnato da un utilissimo applicativo per iPad, iPod e iPhone sempre gratuito per avere sempre a disposizione il nostro file nella stessa identica struttura composta dal programma sul pc. “PDF-FolderMaker” si rivela utilissimo per riordinare e compattare collezioni di file, ad esempio tutta la documentazione aggiuntiva fornita ad una classe a completamento e approfondimento delle lezioni, le newsletter elettroniche che riceviamo nelle nostre caselle di posta da uffici, banche, scuole e altro, fatture relative ai nostri acquisti, oppure raccolte di riviste, manuali o quotidiani archiviati nel nostro pc.

Per saperne di più vi rimando al sito del programma e vi consiglio di seguire le chiare istruzioni riportate nel video ufficiale di presentazione qui sopra.


“Popplet” per iPad: bellissima app per mappe concettuali, schemi e appunti

January 19, 2011

popplet

Se possete un iPad, “Popplet” è un’applicazione davvero da non lasciarvi sfuggire in questi giorni in cui viene proposta con un forte sconto pari al costo di meno di un pacchetto di sigarette.

Si tratta di una divertente utility che permette in maniera molto intuitiva di creare mappe concettuali per comporre schemi, originali gallerie fotografiche, scalette e tanto altro, per una migliore e più semplice visualizzazione dei contenuti.
Ottima per studenti e insegnanti, consente di esportare ogni mappa nei pratici formati pdf e jpg o di visualizzarla comodamente con una lavagna interattiva grazie al supporto VGA. Ogni box della mappa può essere ingrandito grazie allo zoom, può essere contraddistinto da un bordo di colore diverso e può contenere foto, testi in varie dimensioni e allineamenti, e anche disegni a mano libera.

Popplet è al momento offerto al prezzo scontato di €3,99 ed è possibile provarlo scaricando una versione gratuita (Popplet Lite) che comprende però qualche limitazione come la creazione di una sola mappa e l’assenza di esportazione in pdf, ma che fornisce comunque un’idea delle potenzialità dell’utility.

L’applicazione è in costante aggiornamento e presto consentirà anche anche di condividere le varie mappe via web. Per saperne di più ecco qualche link:

  1. il sito ufficiale di Popplet con tante foto d’esempio
  2. un bel videotutorial

scarica Popplet

prova l’applicazione gratuita Popplet Lite