“Sidepad”: multi-browser per navigare in centinaia di siti con un click

April 25, 2012

Photobucket

Ecco un comodo strumento per navigare in Internet e scoprire il meglio della rete in maniera veloce e molto pratica.

Sidepad, prima noto come Spickr e in seguito come Fasteagle, è un portale in lingua inglese che permette un accesso immediato a decine di siti popolarissimi raggruppati in modo tematico in un comodo menù laterale sulla destra. Le sezioni comprendono:

  1. The Big List, che comprende siti notissimi come Google, Bing, Yahoo! e altri
  2. Finance, che integra utili accessi a siti del mondo dell’economia come Forbes, Financial Times o Wall Street Journal
  3. Newspapers, che permette di accedere a decine di famosissimi giornali in lingua inglese come Washington Post, USA Today o The Guardian
  4. Tech Business, un gruppo utilissimo che integra siti sulle ultimissime novità tecnologiche come i notissimi Mashable o Ars Technica
  5. Gadgets, con accessi diretti a Engadget, The Verge o CNET

Per navigare nel lungo elenco di siti forniti, basta scorrere col puntatore del mouse la barra chiara in corrispondenza del menù laterale. Un ottimo tool gratuito per navigare in siti notissimi in tutto il mondo risparmiando davvero tanto tempo.


“PicMonkey”: ottimo photoeditor online dagli sviluppatori del (purtroppo defunto) Picnik

April 10, 2012

Photobucket

Per anni Picnik è stato un bel software ricco e completo di photo editing online, consentendo in pochi click di apportare tantissimi modifiche alle nostre immagini. Acquisito da Google, tra pochi giorni chiuderà i battenti ma alcuni degli sviluppatori di Picnik hanno deciso di continuare l’avventura aprendo l’ottimo portale PicMonkey”, semplice quanto Picnik e completamente gratuito.

Caricata la nostra foto da modificare, anche semplicemente trascinandola nel riquadro azzurro, avremo a disposizione moltissimi degli effetti che gli utenti di Picnik già conoscono bene, ulteriormente personalizzabili e sempre divisi in comode categorie individuabili da una piccola icona nel menù a sinistra, fra cui:

  1. Basic Editing, la prima a disposizione, con possibilità di ritagliare, ruotare, ricolorare, ridefinire o ridimensionare la foto
  2. Effects, con davvero tantissimi ritocchi tutti come sempre visibili in anteprima con una piccola foto d’esempio
  3. Touch Up, ottima sezione per ritoccare i volti e le foto in primo piano
  4. Text, per aggiungere scritte e didascalie utilizzando i tantissimi font forniti dal portale
  5. Overlays, per applicare adesivi, stampini, frecce, simboli, fumetti e altro
  6. Frames, per incorniciare le foto, inserire ombre o arrotondare gli angoli

In basso a destra troveremo due comode frecce per annullare o ripetere l’applicazione di un effetto. Da “Save” sarà possibile salvarla nel nostro computer in formato jpg o png e apportare altre piccole modifiche all’ultimo momento: ridenominare la foto, impostare le dimensioni e selezionare la qualità. Nel piano centrale, infine, avremo a destra una piccola icona “100%” utile a farci aumentare o diminuire le dimensioni dell’immagine mentre la stiamo modificando, e un’altra in alto a “X” per chiudere l’immagine e tornare alla schermata iniziale.

Un ottimo editor in continuo miglioramento da non farvi mancare tra i siti preferiti.


“Folder Colorizer”: come colorare le cartelle del nostro computer

March 28, 2012

Photobucket

clicca per ingrandire

“Folder Colorizer” è una delle ultime novità nel campo delle piccole utility gratuite capaci di colorare le cartelle del nostro computer per renderle più facilmente individuabili e impostare il nostro archivio in modo più ordinato.

Il suo funzionamento è molto semplice: installato il programma, basterà cliccare una cartella col tasto destro del mouse e scegliere l’opzione “Colorize” selezionando uno dei colori disponibili già predisposti dal programma. Gli altri utili comandi integrati sono:

  1. “Restore original color”, per ripristinare il giallo classico delle cartelle del nostro computer
  2. “Colors…”, che ci condurrà all’interfaccia del programma (nella foto) per scegliere una tinta più personale dal cerchio di colori: clicchiamolo all’interno col mouse e una volta scelta la tinta a noi più gradita potremo ridenominarla a nostro piacimento nel piccolo box “Name the style” e cliccare infine “+Add color” per memorizzarlo tra i colori disponibili

Uso didattico: “Folder Colorizer”, come tutti i programmi simili, è utilissimo non solo per il nostro computer ma anche per quelli della scuola comunemente usati da più docenti e più classi, per distinguere con più facilità e ordine tutto il materiale archiviato.

Il software è completamente gratuito e necessita solo di una email di riferimento per completare l’attivazione una volta installato nel nostro computer.

scarica e installa Folder Colorizer

vedi anche il programma “Rainbow Folders”


“ClassConnect”: ottimo portale dedicato agli insegnanti per raccogliere tutto il materiale didattico in un solo sito

March 20, 2012

clicca per conoscere ClassConnect

“ClassConnect” è un ottimo portale dedicato agli insegnanti e completamente gratuito che sto cominciando a testare in questi giorni con entusiasmo e ricavandone grande utilità.

Si tratta di un sito che raccoglie in modo ordinato ed intuitivo tutto il materiale didattico utile alle nostre lezioni in un unico e pratico punto di riferimento online. Iscrivendoci al sito, avremo la possibilità di caricare file, documenti in pdf, PowerPoint, file .notebook Smart per la nostra LIM e altro proprio come stessimo organizzando delle cartelle nel nostro computer, con in più due utilissime possibilità:

  1. collegare l’indirizzo web dei siti Internet riferiti ad una data cartella e visualizzarli direttamente dal portale
  2. integrare video per vederli direttamente dal sito

L’opzione “Add a course” consente inoltre di creare cartelle dedicate ai nostri studenti per rendere disponibile il materiale didattico riferiti ad una particolare classe in modo diretto e senza fornire loro alcun indirizzo email: qui un video dimostrativo e a questo link un altro utile video per conoscere il sito.

L’unico limite per noi docenti italiani resta quello della lingua, perché al momento il portale è disponibile solo in inglese, ma vi incoraggio a provarlo perché merita davvero per l’ottimo aiuto che ci dà nel cominciare a organizzare il nostro materiale didattico in un unico spazio online. “ClassConnect” offre 1 GB di spazio per caricare i nostri documenti, ma invitando più colleghi a provarlo ci verranno accreditati ben 500 MB in più per ogni nuovo docente iscritto a cui verranno regalati gli stessi aggiuntivi 500 MB.

Se siete interessati a provarlo, e vi assicuro che merita, lasciate il vostro indirizzo email nei commenti qui sotto al post in modo da permettermi di inviarvi il link di ingresso oppure cliccate qui:

prova ClassConnect


“Coniuga”: utile motore di ricerca sui verbi italiani

March 19, 2012

Photobucket

“Coniuga” è un semplice e utile portale che propone la coniugazione completa di tutti i verbi della lingua italiana.

L’utilizzo è minimale e funziona come un semplice motore di ricerca: digitando un verbo nella casella centrale, avremo una pagina ordinata con tante piccole tabelle chiare e complete su tutte le voci di coniugazione.

Un punto di riferimento prezioso da consigliare a tutti gli studenti italiani anche come base di partenza per un corretto studio della grammatica delle lingue straniere.


“A Love Story…. In Milk”: bellissimo video sull’ambiente

March 19, 2012

“A Love Story… in milk” è l’originalissimo bel video ideato dall’organizzazione inglese Friends of the Earth per promuovere la raccolta differenziata e la tutela dell’ambiente. Racconta la surreale storia d’amore fra 2 confezioni di latte, storia dal mancato lieto fine per colpa dell’incuria da parte di noi consumatori nel gettare le bottiglie vuote nell’apposito contenitore della plastica.

Realizzato da Stephen Follows, è davvero imperdibile e bello da mostrare nelle scuole.


“Flashcards”: bellissima app per insegnare le lingue ai più piccoli su iPhone/iPad

March 5, 2012

Photobucket

“Flashcards” di INKids è una bella ed efficacissima applicazione per iPhone e iPad dedicata all’insegnamento delle lingue per i più piccoli.

A meno di 3 euro, offre degli utili e divertenti esercizi di consolidamento del lessico di base in ben 5 lingue diverse, italiano compreso, con tantissimi vocaboli illustrati, accompagnati dalla pronuncia e divisi in diverse categorie (nella foto). Presente anche la possibilità di registrare la propria pronuncia e di giocare letteralmente con le parole attraverso esercizi come

  1. Word Match per l’abbinamento dei vocaboli
  2. Spelling, con la possibilità di trascinare le lettere giuste e formare correttamente la parola (qui un esempio)

“Flashcards” è offerta gratuitamente col solo pacchetto in lingua italiana, un ottimo modo per provarla e testarla prima di acquistarla per intero o di scaricare pacchetti o categorie di vocaboli in altre lingue. Per saperne di più, ecco i link ufficiali:


“CiteThisForMe”: tool online per compilare correttamente una bibliografia

February 29, 2012

Photobucket

“CiteThisForMe” (tr. “cita questo per me”) è un interessante portale che guida in pochi click alla corretta compilazione della bibliografia utile ad una tesina, un libro o una ricerca in lingua inglese.

Scelto il tipo di fonte da citare (libro, giornale, diario, sito e altri ragigungibili cliccando “More”) avremo a disposizione un’ulteriore barra di fonti secondarie appartenenti alla categoria scelta. Individuata quella che fa al nostro caso, ci basterà compilare il riquadro centrale di riferimento con i dati richiesti (anno di pubblicazione, titolo del libro o dell’articolo, data, pagine di riferimento e altro) e cliccare infine sulla barra azzurra in fondo alla scheda “Add reference”.

Ogni riquadro compilato andrà a posizionarsi nel menù laterale del portale intitolato “References”. Per cancellare alcune fonti annotate cliccheremo “edit”, per cancellare tutto il tasto “clear”. Terminato il nostro elenco, basterà cliccare su “Download/Copy & Paste” in fondo al menù per scaricare la nostra bibliografia oppure per incollarla in una pagina della nostra ricerca.

Il tool si rivela utilissimo non solo per chi è alle prese con una tesi conclusiva di un ciclo di studi universitari, ma anche per studenti e docenti di lingua straniera nella scuola superiore. Ottimo portale anche per i docenti di qualunque altra materia letteraria per insegnare ai ragazzi come si compila correttamente una bibliografia.


"iPiccy": ottimo e completo editor fotografico online gratuito

February 25, 2012

Photobucket

“iPiccy” è un portale di editing fotografico davvero molto semplice da usare e completo di tantissime opzioni per modificare le nostre immagini.

Cliccando il tasto centrale “Start Editing”, potremo scegliere di modificare foto caricandole dal nostro pc (Upload), incollandole da un indirizzo web, scattandole con la nostra videocamera, scegliendole dal nostro account su Facebook oppure creandone una nuova con l’utilizzo dei numerosissimi strumenti di disegno che troveremo nella scheda “Painter” e nell’ottimo e completo editor incluso.

Il portale è molto intuitivo e facile da usare grazie a sezioni molto ben distinte con la nostra immagine al centro e un menù laterale pieno di opzioni che potremo applicare e regolare a piacimento. Per cancellare un effetto basterà cliccare o su “Cancel” presente in ogni menù a scomparsa dell’effetto corrispondente oppure su “Undo/Redo” posti in alto al centro della foto. Oltre agli effetti presenti nella scheda di base “Editor”, avremo le sezioni:

  1. “Effects” con numerosissimi ritocchi come l’invecchiamento della foto, poster effetto Pop Art o Wanted, collage e altri
  2. “Touch”, dedicata in particolare al ritocco dei volti e dei primi piani e dov’è presente anche l’opzione “Clone”
  3. “Text” con tantissimi font con cui aggiungere testo alle nostre foto

Terminati i ritocchi, basterà cliccare l’icona “Save & Share” in alto a destra per impostare il nome dell’immagine modificata, scegliere il formato tra jpg e png, impostare la qualità della foto e decidere se salvarla nel nostro computer (Save Photo) oppure condividerla su Facebook o in siti e blog tramite un link univoco che verrà generato dal portale. Ottima anche la scelta del portale di fornirci nella schermata di salvataggio della foto anche il suo peso in kb o mb.

Da inserire tra i siti preferiti.


“Fraze it”: imperdibile portale sul lessico in 6 lingue

February 22, 2012

Photobucket

“Fraze it” è un eccellente portale linguistico incentrato sul miglioramento e l’approfondimento del lessico. E’ fornito in ben 6 lingue diverse: inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano e portoghese ed è perciò una preziosissima risorsa per studenti e insegnanti di lingue e di lettere.

Inserito un termine nella barra di ricerca e scelta la lingua di riferimento dal menù a discesa, entreremo in una ricchissima lista di contenuti che visualizzeranno il termine scelto contestualizzato in un elenco di frasi di articoli di giornale o citazioni famose. Cliccandone a destra la fonte, avremo accesso a tre ulteriori sezioni:

  1. Translate (traduci), in cui potremo scegliere una lingua di uscita per aver subito a disposizione l’intera frase tradotta (scegliamo la lingua dal menù a discesa e clicchiamo una delle parole della frase per averne la traduzione oppure su “all” per avere la traduzione completa dell’intera espressione)
  2. Define (definisci), dove ritroveremo tutte le parole della frase d’esempio pronte da cliccare per averne una completa e articolata serie di definizioni e significati
  3. Context (contestualizza), dove la frase d’esempio verrà mostrata all’interno della fonte d’origine per una maggior comprensione del suo significato.

Il sito è veramente fatto bene, ideale per la spiegazione di termini lessicali in lezioni non soltanto di lingue straniere ma anche di grammatica italiana. Ottimo da consultare in aula con l’uso della LIM connessa a Internet. Da suggerire ai colleghi di lingue e di lettere.

prova Fraze it