Mac vs. PC: le percentuali della Customer Satisfaction

clicca per ingrandire

Il grafico proposto da una ricerca americana sulla “customer satisfaction” degli utenti Mac e degli utilizzatori di Windows Vista praticamente parla da sé.

Un incredibile 81% di utenti che hanno acquistato un Mac negli ultimi 3 mesi si è dichiarato “molto soddisfatto” del sistema operativo Leopard. Un 81% che chiaramente surclassa il 27% di acquirenti di PC con Vista Home Premium preinstallato e ancor più il bassissimo 15% di coloro che hanno comprato un PC meno potente fornito con Vista Home Basic. Secondo la ricerca, inoltre, “l’altissima soddisfazione degli acquirenti di Leopard ha inevitabilmente un grande impatto diretto sulle intenzioni d’acquisto degli utenti. Più di 1 intervistato su 4 (26%) ha infatti dichiarato che Leopard li spinge all’acquisto di un computer Apple in un prossimo futuro.”

L’insoddisfazione verso Vista, al contrario, è a crescita esponenziale tanto che il sito InfoWorld ha lanciato una petizione diretta alla Microsoft perché continui a vendere Windows XP anche oltre la fatidica data del 30 giugno 2008, giorno in cui XP non sarà più aggiornato e quindi uscirà definitivamente di scena. “Milioni di utenti si sono sempre trovati bene con XP e non vedono la necessità di passare a Vista”, ha dichiarato Galen Gruman, Executive Editor di InfoWorld. “E’ un po’ come avere un appartamento comodo in cui ti sei sempre trovato bene, e ricevere un’ingiunzione di sfratto.”
Moltissimi utenti Windows concordano con Gruman tanto da apporre nella prima ora d’apertura della petizione ben 4.500 firme e ad oggi, a soli 5 giorni dal lancio del sito, oltre 40,000 firme a sostegno di XP.

{via Switching to Mac}

“PicResize”: fotoritocco online in pochi click

PicResize è a mio avviso uno dei migliori editor di immagini online. E’ proposto in due versioni completamente gratuite:

  1. la 2.0 offre un video tutorial e permette veloce ritagli, piccoli effetti di ritocco, rotazione e cornici colorate, con due opzioni utilissime: “multiple pics, per velocissimi resize di più foto contemporaneamente con settaggi già impostati al 75%, 50% e 20% di rimpicciolimento, e “quick resizeper ridimensionamenti personalizzati;
  2. la nuovissima 3.0 presenta un’interfaccia più intuitiva e più ricca, con numerosi effetti di ritocco come aggiunta testo, cornici, e il bel “polaroid“, che include l’effetto stack orientabile (nella foto) per simulare una pila di foto una sull’altra.