“English Vocabulary Calendar”: bel calendario didattico per i più piccoli

english vocabulary calendar

Uno dei miei siti preferiti di grammatica inglese, EGO4u.com, regala quest’anno un bell’omaggio: si tratta di Vocabulary Calendar 2009, un calendario mensile didattico fornito in pdf e pronto da stampare e appendere nelle nostre aule.

La particolarità del calendario è quella di presentare ogni pagina del mese con un piccolo numero di vocaboli forniti di illustrazione. I soggetti proposti sono tanti: animali, frutta, mezzi di trasporto, computer, etc. Insieme al pdf, viene anche dato il pack completo delle immagini proposte, in modo da usarle come flashcards per giochi didattici e altre attività suggerite nell’ultima pagina del calendario.

Un’idea semplice e utile per insegnare mese dopo mese ed in modo diverso, un nutrito gruppo di parole utili a migliorare l’apprendimento dell’inglese. Indicatissimo per le scuole elementari, laboratori di sostegno e utili anche al primo anno delle scuole medie.

“FileHippo Update Checker”: aggiorna con facilità i programmi installati nel tuo computer

hippo updater

FileHippo è uno dei siti che preferisco da tempo per scaricare in tutta comodità software e aggiornamenti dei programmi installati nel mio computer. Il suo punto di forza è dato dalle ottime schede di recensione e soprattutto dal riepilogo grafico con cui fornisce le versioni precedenti dei programmi che, a volte, si rivelano migliori dell’ultima.

Una delle novità introdotte dal sito è un piccolissimo tool gratuito per Windows, “FileHippo Update Checker”, che controlla quali programmi installati nel nostro computer hanno bisogno di un aggiornamento. Scaricato il programmino (153 kb), nella barra strumenti vedremo comparire la simpaticissima sagoma dell’ippopotamo logo del sito, pronto per essere cliccato col tasto destro per avviare la verifica. Una volta completato, verremo dirottati sul sito dove avremo a disposizione un’intera e chiarissima pagina dedicata a noi e completa di:

  1. tutte le versioni aggiornate dei software disponibili per il nostro computer
  2. tag informativo sulla versione installata
  3. dimensione in MB dei vari aggiornamenti e size totale
  4. eventuali versioni ancora in Beta che potremmo essere interessati a provare
  5. riquadro informativo con icona del nostro sistema operativo e possibilità di vedere solo gli update ufficiali, quelli beta version o anche il percorso di installazione (Install Path)

Per scaricare gli aggiornamenti scelti, basterà cliccare la freccia verde corrispondente che si colorerà di grigio per ricordarci, via via, quali abbiamo già scaricato. Al termine, il buffo ippopotamo dell’icona sulla barra strumenti tornerà a chiudere gli occhi, pronto per essere richiamato col tasto destro a riavviare un nuovo scan del computer alla ricerca delle versioni aggiornate (“rescan for updates”). Un’ottima utility da non perdere.