“LitCharts”: ottime guide allo studio dei capolavori letterari in lingua inglese

June 14, 2012

Photobucket

“LitCharts” è un piccolo sito molto interessante che propone gratuitamente una serie di eccellenti schede di studio sui più famosi capolavori letterari in lingua inglese solitamente al centro dei programmi d’esame di stato o universitari.

Dalla pagina principale, è possibile scegliere fra varie modalità di lettura delle schede proposte e in continuo aggiornamento: “Read Online” ci permetterà di consultare la scheda direttamente su Internet, “Printable PDF” ci consentirà di scaricare la scheda sul nostro computer pronta per essere letta offline su notebook, iPad e altro, e iPhone App – l’unica delle modalità che presenta un piccolo costo di 99 cent – ci farà avere la scheda in un comodo formato appositamente progettato per iPod e cellulari Apple.

Come mostrato nella foto d’esempio, ogni scheda è strutturata in maniera molto schematica e ordinata, con ottimi riassunti e guide allo studio del testo scelto secondo varie voci:

  1. Background Info, per lo studio del contesto storico e letterario
  2. Plot Summary, per un breve riassunto della trama generale
  3. Characters, per un’analisi dei personaggi
  4. Themes, sulle tematiche principali affrontate dal testo
  5. Symbols & Quotes, con citazioni d’esempio e curiosità aggiuntive (significato del titolo, ispirazioni)
  6. Summary & Analysis, con una dettagliata analisi del contenuto capitolo per capitolo
  7. Theme Tracker, che fornisce un’originale scheda di comprensione sui temi ricorrenti individuandoli punto per punto nelle varie parti del testo

Un ottimo portale, utile a studenti e insegnanti di letteratura in lingua inglese.


“Useful Charts”: grafici e tabelle per sintesi e ricerche

November 20, 2011

Photobucket

“Useful Charts” è un piccolo sito che propone una serie di grafici e tabelle per riassumere in maniera visuale e ordinata la sintesi di contenuti appartenenti a tantissime tematiche: scienze, storia, geografia, filosofia, religione e anche lo studio della lingua inglese.

La grafica di ogni tabella presentata è molto spartana, ma proprio per questo facilissima da riprodurre in programmi come Word e Powerpoint. Anche se fornito in lingua inglese, il materiale resta molto intuitivo ed è un ottimo spunto per sintesi e ricerche da proporre in classe.

Un sito da tenere d’occhio e da suggerire a insegnanti e studenti.


“Writers Mugs”: elegante sito di massime e citazioni in lingua inglese

March 9, 2011

Writers Mugs

“Writers Mugs” è un’elegante proposta online di massime e citazioni in lingua inglese accompagnate da stampe pittoriche dei loro autori molto belle e originali.

Ogni quadretto della bella galleria è dedicato ad un grande pensatore, ad un autore, un filosofo o un letterato, e per gli appassionati d’arte ognuna delle originali stampe che accompagnano una frase può anche essere acquistata. L’opzione “Random Quote” seleziona una massima a caso, mentre “More Text” ci fa accedere ad un vasto database di autori da scegliere a piacimento.

Un bel modo quotidiano per regalarsi brevi e piacevoli letture online e anche una proposta didattica dedicata a chi insegna inglese nelle ultime classi di scuola superiore per dibattiti e considerazioni in grado di far riflettere.

“Writers Mugs”


“Essay Map”: generatore online di mappe concettuali per temi e riassunti

October 8, 2010

essaymap

“Essay Map” è un utile strumento didattico online proposto dall’ottimo sito educativo “Read Write Think” che permette di creare in pochi click, e con l’aiuto di una semplice guida, uno schema riassuntivo per spiegare o ricapitolare concetti e idee chiave riguardo un qualunque argomento.

Ecco come utilizzarlo:

  1. clicchiamo su OK compilando prima i campi “Name” e “Topic [argomento]” riferiti alla tematica da riassumere (es: Letteratura Inglese – Edgar A. Poe)
  2. nella schermata successiva scriviamo via via l’introduzione, i 3 concetti principali riguardanti l’argomento (es: la vita, le opere, i film tratti dai racconti) e, per ognuno di essi, 3 brevi paragrafi riassuntivi (es: cenni biografici principali, titoli e breve trama delle opere segnalate, dettagli sui film principali tratti dalle opere): man mano che procederemo, potremo tornare indietro in qualunque momento cliccando sulle frecce oppure seguire la compilazione in corso attraverso lo schema animato in alto a destra che evidenzierà via via in bianco il box compilato o da compilare in cui ci troviamo e che potrà essere cliccato in ogni momento
  3. al termine stendiamo un piccolo riassunto di quanto trattato e scegliamo una delle opzioni conclusive: “Print my essay map” invia lo schema alla stampante, mentre “Take me back to my map” ci permette di tornare indietro e apportare correzioni
  4. per concludere definitivamente usiamo “Exit

Uno strumento utilissimo che utilizzo già da tempo non solo per riassumere un argomento in maniera chiara e schematica, ma anche per insegnare l’organizzazione ordinata di un compito scritto o di un riassunto. Adatta per tutte le materie letterarie e da consigliare ai colleghi.

prova “Essay Map”


“Most Famous People on One Photo”: originale ritratto di 100+ personaggi illustri

June 17, 2010

“Most Famous People on One Photo” è un’immagine veramente originale che circolava sul web tempo fa. Si tratta di un singolare “dipinto impossibile” raffigurante più di 100 personaggi illustri appartenenti a varie epoche e tutti ritratti più o meno fedelmente. Accanto a volti riconoscibilissimi come Dante, Einstein, Lincoln, Picasso, Winston Churchill o Napoleone, ce ne sono altri che possiamo divertirci ad individuare.

L’immagine che qui propongo è in versione navigabile grazie al bel sito “Seadragon“: cliccate l’ultima icona a destra per vederla a tutto schermo e poi spostatevi con la rotellina del mouse e il puntatore per scrutare e ingrandire i volti. La foto è presente nel web anche con tag numerici, utile per essere ad esempio proposta a scuola invitando i nostri alunni a risolvere l’identità dei volti e improvvisando una divertente ed originale lezione di storia, cultura e civiltà. In questo blog, c’è un piccolo iniziale elenco delle identità riconosciute.

Ecco i link di riferimento:

  1. l’immagine originale
  2. l’immagine con tag numerici
  3. un piccolo elenco dei volti riconosciuti

E voi quali siete in grado di riconoscere?


“Sweet Search”: ottimo motore di ricerca in lingua inglese per la scuola

June 15, 2010

sweetsearch

“Sweet Search” è un eccellente motore di ricerca in lingua inglese dedicato a studenti e insegnanti, ricchissimo di opzioni e contenuti utili per tesine, approfondimenti e ricerche.

Oltre a fornire dati e informazioni da fonti importanti tratte dai siti della PBS, Smithsonian, Library of Congress e altri, offre varie sezioni di ricerca:

  1. SweetSites offre ottime schede divise per studenti e insegnanti a utili siti di riferimento organizzati per materia e livello scolastico
  2. SweetSearch Biographies funziona come una più approfondita ed accurata Wikipedia sulla biografia di centinaia di personalità importanti, divise anche per tipologia
  3. SweetSearch Social Studies fornisce tantissime guide tematiche storiche e geografiche basate sul sito enciclopedico Finding Dulcinea

“Sweet Search” è fornito anche di un’estensione per Firefox, da aggiungere ai motori di ricerca predefiniti. Una miniera di risorse didattiche ed educative utilissime e soprattutto affidabili. Da non perdere e da consigliare ad alunni e colleghi.

prova “Sweet Search”


“A Christmas Carol” di Charles Dickens: risorse didattiche su un grande classico natalizio

December 12, 2009

scrooge

bellissima illustrazione di Dean Morrissey

La storia del vecchio e avido Ebenezer Scrooge è probabilmente il racconto di Natale più narrato di tutti i tempi. Scritto dal grande Charles Dickens nel 1843, vanta un numero infinito di edizioni e versioni animate e cinematografiche (simpaticissima quella dei Muppets con un grandioso Michael Caine, un classico che mi rivedo ogni anno, e spettacolare quella del 1971 di Richard Williams), con l’aggiunta proprio in questi giorni di una splendida edizione in 3D curata dalla Disney che sta registrando grandi incassi al botteghino ed un’esperienza visiva veramente eccezionale.

Se in questa settimana che precede le vacanze di Natale avete deciso di dedicare le ultime lezioni di scuola a questo bellissimo racconto senza tempo, ecco qualche link a risorse didattiche prevalentemente in lingua inglese che potrebbero tornare utili:

Multimedia:

  1. BBC School Radio, splendido audiolibro in 9 parti con trascrizione in pdf
  2. Speakaboos, bellissima versione animata con lettura e trascrizione in lingua inglese
  3. Disney Digital, il sito bel ufficiale del film animato in 3D
  4. A Muppets Christmas Carol, l’intero film in inglese
  5. A Christmas Carol di Richard Williams, l’intera animazione
  6. lo spettacolare trailer in italiano della versione Disney:
  7. clicca per ingrandire

Testi e risorse:

  1. il manoscritto originale del racconto, completamente navigabile (disponibile anche qui)
  2. Ottima nota in italiano di Giuseppe Bonghi, con un’ampia analisi di tutti i personaggi, simboli e background
  3. il testo in inglese su Literature.org
  4. Versione semplificata del testo da English Grammar 4 U
  5. Study Guide curata dal Dallas Theater Center
  6. Hueber.de, risorsa didattica curata da una casa editrice tedesca
  7. Study Guide, un’altra bella analisi del testo con comprehension
  8. Comprehension Questions da EasyFunSchool
  9. Study Guide curata dalla casa editrice Richmond
  10. altra bella Study Guide della TNT Learning
  11. Dickens & Christmas, bellissima sezione dal sito di David Perdue dedicato al grande scrittore inglese
  12. splendido set di presentazioni PowerPoint ispirati al racconto
  13. utilissima lista delle parole inglesi usate nel racconto, con etimologia e pronuncia
  14. Book-A-Minute Classics, A Christmas Carol, una simpaticissima versione super-sintetica del testo …in 4 battute!

Davvero tutte molto belle e un regalino per i più piccoli da Midisegni.it: le scene del racconto pronte da colorare.


“BookGlutton”: un bell’ebook reader letterario online con testi gratuiti

December 9, 2009

bookglutton

“BookGlutton” è un bel social network che propone la possibilità di leggere online tanti libri in lingua inglese, e – con un’iscrizione gratuita – di commentarli, prendere appunti e creare anche gruppi di lettura.

Per cominciare a provarlo utilizzando le sue funzioni base:

  1. scegliamo un testo o un autore digitandolo nella barra “Search” (nell’esempio: The Picture of Dorian Gray di Oscar Wilde) del sito e clicchiamo su “Open It
  2. il testo si aprirà in un’ampia e bella piattaforma di lettura con molte opzioni: cliccando in basso comparirà una barra inferiore a scomparsa con cui potremo navigare per capitoli (§), esplorare il sito per cercare altri testi, girare le pagine (icone a forma di indice), o aumentare/diminuire il carattere per una lettura più chiara
  3. al lato del testo raffigurato potremo interagire chattando, se iscritti al sito, con altri lettori (Talk) oppure prendere appunti e note a margine o limitarci, anche da non iscritti, a leggere quelle scritte da altri lettori (Mark)

Il tool, nella sua funzione più semplice, è un gran bel supporto per insegnanti di letteratura inglese/americana ottimo da usare con la LIM collegata a Internet per permettere la lettura e l’analisi in classe di brani tratti dai principali testi di studio. Nella lista dei libri, figurano infatti tantissime tra le opere più importanti e più studiate nei nostri licei e di solito inserite nel programma d’esame di stato. Un modo diverso, moderno e più interattivo di proporre i classici nelle nostre aule.

Per saperne di più, vi rimando al sito ufficiale di BookGlutton.


“Primary History”: bel tool interattivo della BBC sulla storia britannica

November 10, 2009

BBC Primary History

“Primary History” è un’interessante proposta interattiva per i ragazzi fornita dalla BBC che racconta in maniera chiara, semplice e con l’aiuto di tante belle risorse i capitoli più importanti della storia in particolar modo britannica.

Il sito presenta una bella cronologia interattiva e si snoda attraverso 5 importanti segmenti legati ai popoli che hanno segnato gli eventi storici:

  1. Ancient Greeks
  2. Romans
  3. Anglo-Saxons
  4. Vikings
  5. Children of Victorian Britain
  6. Children of World War II

Per ognuna delle 6 sezioni, viene visualizzata una ricchissima scheda illustrata con tanti capitoli forniti nel comodo formato domanda/risposta, scritti in un inglese molto chiaro e arricchiti da foto, curiosità, fun facts, link esterni e fogli didattici da stampare.

Per quanto apparantemente più adatto graficamente ai ragazzi di scuole medie, il tool è ottimo anche per il biennio delle superiori e per trarre testi utili a tesine, lezioni e Powerpoint anche nelle classi IV e V. Ottimo, ad esempio, il capitolo dedicato alla storia vittoriana, di cui torneremo a parlare. Molto bella anche la sezione dedicata all’Antica Grecia, utile in ricerche e progetti interdisciplinari.

Altri strumenti simili online segnalati in questo blog:

  1. The Time Tunnel
  2. British History Timeline

“RhymeZone”: vasto e pratico database di dizionari per lo studio della lingua inglese

October 1, 2009

rhymezone

"RhymeZone" è un ottimo e validissimo strumento utile a chi studia la lingua inglese.

In un piccolo riquadro, mette a disposizione una vasta serie di dizionari: sinonimi e contrari, definizioni, rime, citazioni e anche un utile database di immagini per visualizzare immediatamente la parola inserita. Basta digitare la parola, scegliere dal menù il tipo di ricerca e poi cliccare “Go get it”.

RhymeZone comprende fra le tantissime cose anche l’ottimo "Shakespeare Search" già suggerito in questo blog, un tool utile a docenti e studenti di letteratura inglese che partendo da vocaboli, frasi, parole chiave e interi versi inseriti nel box di ricerca, ci fa velocemente risalire all’opera d’origine.

Da non perdere.